» ITALIA » Databank about the companies which can accept young people for seasonal jobs in the area of Ravenna » “L’apertura ai mercati esteri delle aziende del territorio ravennate”
 

 

“L’apertura ai mercati esteri delle aziende del territorio ravennate”
Convegno all’ITCG ’Compagnoni’

 

“L’APERTURA AI MERCATI ESTERI DELLE AZIENDE DEL TERRITORIO RAVENNATE “

Il giorno 13 dicembre le classi 3A - 5A - 5M hanno partecipato all’incontro tenutosi in aula magna il cui tema è stato : L’APERTURA AI MERCATI ESTERI DELLE AZIENDE DEL TERRITORIO RAVENNATE. I relatori dell’incontro sono stati : Dott.ssa Pina Macrì del SIDI, Dott. Luciano Tarozzi della Confartigianato di Lugo e Massari Roberto della CNA di Lugo.

La prima ad intervenire è stata la Dott.ssa Pina Macrì. Lei ha descritto la funzione del S.I.D.I. ovvero Sportello di Informazione e Documentazione per le Imprese. Tale associazione nasce nel ’90 e svolge il compito del “braccio operativo” per l’internazionalizzazione delle imprese ossia la capacità di un’impresa di entrare a competere nei mercati esteri. All’interno del SIDI vi è l’Euro Info Center che dispone di oltre 250 sedi in 15 differenti Paesi appartenenti all’Unione Europea.

Il SIDI svolge principalmente due attività : la prima prevede la possibilità di offrire servizi quali corsi di aggiornamento, contrattualistica e di banca dati delle aziende estere, una seconda attività è invece quella di offrire progetti di cooperazione esteri. Il progetto prevede tre fasi principali (Seminari presso l’I.C.E. - Missioni Economica in uscita -Missione Commerciale in Entrata). In quest’ultimo periodo bisogna osservare anche un forte aumento di export, infatti progetti mirati come quelli del settore Navale, Agricolo e Itc vogliono essere un consolidamento di questa crescita.

L’intervento del Dottor Luciano Tarozzi ha voluto sottolineare il ruolo determinante che svolgono le piccole medie imprese. Ciò è sicuramente dovuto all’utilizzo delle nuove tecnologie e alla specializzazione che mirano a formare imprese di qualità, in grado di competere a livello internazionale. Tarozzi ha infine concluso dicendo che l’internazionalizzazione è possibile anche grazie alle associazioni di categoria e agli istituti di credito.

Ultimo ad intervenire è stato il Dott. Massari che ha affrontato il cambiamento che sta avvenendo nel mondo economico. Difatti non si parla più di scambi o economia nazionale, perchè si è entrati in un sistema economico globale e di conseguenza le regole per fare economia cambiano. Dalla globalizzazione sono nati nuovi mercati e nuovi organismi che regolano gli scambi, ad esempio il W.T.O., il F.I.M. e il G8. A questi organi appartengono i Paesi più forti a livello economico di scala mondiale. Il modo migliore per poter entrar in questo contesto mondiale è sicuramente quello della cooperazione. L’Unione Europea nasce anche per questo, per poter far sì che i vari Stati se uniti riescano a far fronte ai vari ostacoli. Massari ha anche ribadito il concetto dell’utilizzo delle tecnologie e della conoscenza, elementi fondamentali per entrar in questi nuovi mercati mondiali.

On 13th December classes 3A, 5A and 5 M attended a conference at school and the subject was the opening of the businesses in the Ravenna area to foreign markets. Speakers of the meeting were Mrs Pina Macrì from S.I.D.I., Mr Luciano Tarozzi from Confartigianato in Lugo and Mr Roberto Massari from C.A.N. in Lugo. Mrs Pina Macrì described the function of S.I.D.I. (Sportello Informazione Documentazione per le Imprese : Information and documentation centre for the businesses ) This association was born in 1990 and supports the internalization of firms that is the ability of a firm to enter competition on foreign markets. Inside S.I.D.I. there is the Euro Info Centre that has over 250 centres in 15 different European countries. S.I.D.I. has mainly two activities : the former involves the possibility of offering services like courses of updating, about rules for drawing up contracts, about data banks of foreign firms. The latter offers projects of foreign cooperation. The project involves three phases : workshops at I.C.E., economic mission abroad and commercial mission inside the country. Recently there has been a high increase of exports : in fact projects like those of the naval and agricultural sectors and ITC want to be consolidate this growth. Mr Luciano Tarozzi pointed up that the role of little and middle-sized firms is very important thanks to the use of new technologies and to the specialization that aims at creating enterprises of quality and able to compete internationally. He also added that internalization is possible thanks to associations and banks. Mr Roberto Massari talked about the change taking place in the global economy : the home trade and economy are not discussed any longer, now the economic system is a global one and the rules of economy are changing. New markets and new associations that regulate trade such as W.T.O., F.I.M. AND G8 were born from globalization and the strongest economic countries in the world belong to these organizations. The best way to enter this global context is by means of the cooperation . The Eu was born also for this reason, to allow the different states, joint together, meet with the obstacles. Mr Massari also stressed that the use of technologies and knowledge are very important to enter international trade and he concluded saying that our products must be taken to the Chinese consumers, but all the producers must work together with the different organizations to achieve it.

(JPG)

Ravenna

SIDI EUROSPORTELLO - EIC IT 369

Lo Sportello di Informazione e Documentazione per le Imprese - Eurosportello è un’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ravenna e appartiene alla rete Euro Info Centre della Direzione Generale Imprese e Industria della Commissione Europea. Nella sua qualifica di Euro Info Centre IT 369, SIDI Eurosportello ha svolto sin dal 1989, sulla base di un contratto stipulato con la Commissione Europea, un’attività di informazione, sensibilizzazione, animazione, formazione e assistenza tecnica sulle tematiche di carattere comunitario, soddisfacendo in media oltre 1500 quesiti all’anno e organizzando convegni, seminari, corsi di formazione, studi e ricerche. Costituitosi Azienda Speciale nel 1994, l’Euro Info Centre è diventato poi progressivamente punto di riferimento significativo per gli operatori orientati ai mercati esteri, con la missione specifica di sostenere i processi di innovazione ed internazionalizzazione delle imprese della provincia di Ravenna. Grazie a una fitta rete di rapporti nazionali ed internazionali e a un’articolata offerta di servizi, l’Azienda Speciale rappresenta una porta locale per l’accesso in Europa e nei maggiori mercati mondiali. SIDI Eurosportello opera, infatti, in stretta collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali, i consorzi export provinciali, il sistema regionale delle Camere di Commercio e Sprint - lo sportello regionale per l’internazionalizzazione della regione Emilia Romagna - con le strutture camerali specializzate per l’internazionalizzazione, gli uffici ICE, la rete nazionale ed europea degli Euro Info Centre e le Camere di Commercio Italiane all’estero.

SIDI Eurosportello, the special agency of Ravenna Chamber of Commerce, is part of the Euro Info Centre network of the European Commission, Enterprise and Industry Directorate General. As Euro Info Centre IT 369, SIDI Eurosportello has been working on the basis of an agreement with the European Commission since 1989. Its activities include information, training and seminars, and technical assistance on subjects related to the European Community. SIDI Eurosportello answers over 1500 queries a year and organises conferences, seminars, courses, studies and research projects. A special agency since 1994, the Euro Info Centre has gradually become a central resource for those who wish to operate in foreign markets, with the specific mission of supporting innovation and internationalisation of the Ravenna area businesses. Thanks to the intensive networking with both national and international subjects and to the wide offer of services, the Special Agency is a local link to Europe and the major world markets. SIDI Eurosportello works in tight cooperation with the business organisations, the local export consortiums, the regional Chambers of Commerce, Sprint - the regional centre for the internationalisation of Emilia Romagna, the Chambers of Commerce specialised in services for the internationalisation, the Italian Trade Commission offices, the national and European Euro Info Centre networks, and the Italian Chambers of Commerce abroad.

EURO INFO CENTRE L’Eurosportello EIC IT 369 si pone come collegamento tra l’Unione europea e le imprese locali, offrendo servizi di : • INFORMAZIONE e documentazione su politiche, legislazione e programmi dell’UE • ASSISTENZA nei processi di internazionalizzazione, nella ricerca di partner commerciali, nella partecipazione a missioni e progetti volti a facilitare l’accesso alle opportunità commerciali internazionali • La rete EIC collabora inoltre con la Commissione Europea nella fase di consultazione del mondo economico e produttivo per la definizione delle linee guida delle politiche comunitarie The mission of Eurosportello EIC IT 369 is to connect the EU and the local enterprises by offering the following services : • INFORMATION and documentation on the EU policies, legislation, and projects • ASSISTANCE in internationalisation processes, research of business partners, participation in projects aimed at facilitating the access to international business opportunities • The EIC network cooperates with the European Commission in the communication with the business world, in order to define guidelines for community policies

ATTIVITÀ E SERVIZI SIDI Eurosportello opera a sostegno della competitività del sistema economico e imprenditoriale ravennate nei mercati esteri. Per supportare i processi di internazionalizzazione delle piccole e medie aziende che vogliono crescere oltre confine : • fornisce informazioni sulle tematiche del commercio estero e sulle opportunità d’affari nei diversi Paesi ; • offre assistenza e consulenza per affrontare le problematiche connesse all’import/export ; • propone percorsi di formazione sui temi del commercio estero (seminari) ; • promuove e gestisce progetti ed eventi di cooperazione internazionale (incontri d’affari, missioni commerciali in entrata e in uscita, partecipazione a fiere internazionali, giornate paese, ecc.) • fornisce un servizio di informazione e assistenza in materia di innovazione tecnologica, marchi e brevetti ACTIVITIES AND SERVICES SIDI Eurosportello supports the competitiveness of the Ravenna area economic and entrepreneurial system in the foreign markets. In order to support the internationalisation of small and medium enterprises aiming at expanding abroad, SIDI Eurosportello provides : • information on foreign trade and business opportunities abroad ; • assistance and consulting about issues related to import and export ; • training seminars on foreign trade issues ; • international cooperation projects and events (business meetings, incoming and outgoing missions, participation in international trade fairs, country presentation...) • information and assistance on technological innovation, trade marks and patents.

ASSISTENZA INFORMAZIONE, CONSULENZA, FORMAZIONE Per agevolare lo sviluppo delle piccole e medie imprese ravennati nei mercati esteri, SIDI Eurosportello fornisce un servizio di : • Informazione relativa a
-  schede sintetiche su paesi, settori e mercati esteri, indirizzi utili ;
-  ricerca partner commerciali all’estero ed opportunità d’investimento ;
-  rapporti informativi aziendali che consentono di valutare l’affidabilità e la solvibilità dei partner individuati ;
-  elenchi di ditte italiane che commercializzano con l’estero ;
-  strumenti finanziari ed assicurativi a sostegno dell’export e degli investimenti all’estero. • Consulenza Esplorare nuovi mercati significa anche affrontare le problematiche connesse alle attività di import/export : normative, pratiche doganali e fiscali, trasporti, contrattualistica, pagamenti internazionali. SIDI Eurosportello si avvale di consulenti specializzati a disposizione delle imprese, grazie a un servizio di assistenza per quesiti che possono ricevere una risposta esaustiva via fax e telefono sulle seguenti tematiche : • Pagamenti internazionali • Fiscalità internazionale • Trasporti e dogane ASSISTANCE INFORMATION, COUNSELLING, TRAINING AND SEMINARS In order to enhance the development of local small and medium enterprises on foreign markets, SIDI Eurosportello provides : • Information
-  overviews and useful addresses related to foreign countries and markets ;
-  research of foreign business partners and opportunities ;
-  evaluation of the reliability and solvency of potential partners ;
-  lists of Italian companies trading abroad ;
-  financial and insurance instruments to support exports and investments abroad. • Consulting Exploring new markets also means to face issues of import/export : legislation, customs and tax rules, transportation, contracts, and international payments. SIDI Eurosportello offers companies the assistance of specialised consultants who thoroughly answer, by phone and fax, queries on the following subjects : • International payments • International taxation • Transportation and customs

• Formazione SIDI Eurosportello organizza seminari di commercio estero su tematiche quali l’IVA intracomunitaria ed extra UE, i mezzi di pagamento, i trasporti, la contrattualistica internazionale, oltre a giornate informative su mercati e aree geografiche di particolare interesse. SIDI Eurosportello organizza anche seminari relativi all’innovazione tecnologica e, in particolare sul tema della Proprietà Industriale (Marchi e Brevetti), del Trasferimento Tecnologico e della Marcatura CE. In occasione di bandi e scadenze comunitarie si realizzano seminari di approfondimento sui programmi comunitari per le imprese e i criteri di partecipazione. • Training and seminars SIDI Eurosportello organises foreign trade seminars on subjects like VAT in and outside the EU, payment methods, transportation and international contracts, as well as informative days on markets and geographic areas of special interest. SIDI Eurosportello also organises seminars on technological innovation and namely on Industrial Property (Trade Marks and Patents), Technological Transfer and CE Marking. On the occasion of EU competitions and deadlines, it also organises seminars on EU projects for SME and their participation criteria.

• INTERNATIONATIONAL TRADE International Trade è la rivista on-line di informazioni, risposte, pareri sul commercio internazionale. È distribuita tramite posta elettronica, in abbonamento, con cadenza quindicinale. La rivista affronta temi specifici che riguardano la contrattualistica internazionale, i pagamenti internazionali, fiscalità, dogane e trasporti internazionali. Ogni numero presenta una scheda applicativa sui principali documenti e formulari in uso nel commercio internazionale, una scheda rischio paese ed altre interessanti informazioni. International Trade, è lo strumento operativo per le aziende di immediata applicazione per rispondere ai dubbi e ai quesiti che sorgono nelle attività quotidiane del commercio estero. • INTERNATIONATIONAL TRADE International Trade is an on-line magazine providing information, answers, and opinions on international trade. It is distributed twice a month, via e-mail and by subscription. The magazine deals with specific issues regarding international contracts, payments, taxation, customs and transportation. Each issue features information on the main documents used in international trade, on country risk and other relevant issues. International Trade is an immediate instrument for companies to solve queries and doubts related to everyday foreign trade activities.

www.ra.camcom.it/internationaltrade

Progetti di internazionalizzazione Per assistere le imprese ravennati nel loro processo di apertura, espansione e consolidamento sui mercati esteri, SIDI Eurosportello promuove, coordina e realizza progetti di cooperazione economica internazionale plurisettoriali o di filiera. Nell’ambito dei vari progetti sono previste le seguenti attività : • Missioni imprenditoriali nei paesi di maggior interesse economico • Incontri d’affari in Emilia Romagna con operatori stranieri • Missioni esplorative nei paesi emergenti per definire le strategie di penetrazione • Giornate Paese - seminari di presentazione del quadro giuridico-economico e delle prospettive di business dei mercati esteri • Workshop tecnici tematici • Partecipazioni a fiere specializzate di valenza internazionale • Visite aziendali ed educational tour • Focus group e percorsi formativi inter-aziendali Si avvale, inoltre, di una rete di Uffici all’estero, denominati DESK, che controlla direttamente per offrire alle imprese del territorio servizi sempre più personalizzati. Il coinvolgimento diretto delle associazioni imprenditoriali e dei consorzi export consente di orientare e definire l’attività promozionale sulla base delle reali esigenze espresse dal mondo produttivo territoriale.

EXPORA.IT E’ il catalogo import export delle imprese della provincia di Ravenna realizzato nella versione on line e cartacea, al fine di promuovere l’internazionalizzazione delle imprese ravennati nel mondo. Si tratta di uno strumento che per la sua semplicità e completezza di informazioni ha riscosso, in passato ed ancora più oggi, notevole interesse negli operatori economici ravennati e stranieri.

www.expora.it

Internationalisation projects In order to support Ravenna SME in their process of opening, expansion, and consolidation on the foreign markets, SIDI Eurosportello promotes, coordinates and implements international economic cooperation projects. The projects include the following activities : • Business missions in the countries of major economic interests • Business meetings in Emilia Romagna with foreign operators • Scouting actions in emerging countries to define penetration strategies • “Country presentation” - seminars on the economic and juridical framework as well as business perspectives on foreign markets • Technical and thematic workshops • Participation in sectorial trade fairs of international relevance • Educational tours and visits to companies • Focus groups and business club Furthermore, SIDI Eurosportello directly controls a foreign network of offices, called DESK, in order to offer local companies specifically targeted services. The direct involvement of business associations and export consortiums allows the targeting and definition of promotional activities on the basis of the actual needs of the local business world. EXPORA.IT Expora.it is the Import Export Directory of Ravenna’s companies, available in both electronic and paper format, aimed at promoting the internationalisation of Ravenna area companies. Thanks to its simple and complete information, this instrument has gained the increasing interest of both local and foreign economic operators. www.expora.it

INNOVAZIONE Il servizio Innovazione dell’Azienda Speciale SIDI Eurosportello, membro della rete degli Sportelli Informativi ad Indirizzo Tecnologico e Punto di Informazione Brevettuale (Patent Information Point - PIP) ha come scopo il miglioramento della competitività delle Piccole e Medie Imprese (PMI) attraverso la fornitura di un servizio di informazione, documentazione ed assistenza tecnica sulle seguenti tematiche : • Ricerca dell’innovazione tecnologica • Ricerche mirate su banche dati brevettuali e tecnologiche • Ricerche mirate dei centri di competenza (Laboratori, Centri di Ricerca, Università) • Trasferimento tecnologico • Diffusione dell’innovazione tecnologica • Assistenza Marcatura CE INNOVATION The innovation service of SIDI Eurosportello, member of the network of Technological Info Point and Patent Information Point - PIP, aims at improving the competitiveness of small and medium businesses by providing information, documentation and technical assistance on the following subjects : • Research on technological innovation • Research on patent and technological databases • Research in relevant centres (Laboratories, Research centres, Universities) • Technological transfers • Diffusion of technological innovation • Assistance in CE Marking

BREVETTI E MARCHI Presso il servizio PIP (Punto di informazione Brevettuale - Patent Information Point) è possibile realizzare delle ricerche PRELIMINARI di marchi e brevetti su banche dati nazionali europee ed internazionali per verificare se un marchio o un brevetto per invenzione risulta essere già depositato, oppure risalire dal nome del titolare (persona fisica o azienda) al relativo marchio o brevetto. In particolare le ricerche del servizio PIP riguardano : • Ricerche mirate di brevetti a livello nazionale, europeo ed internazionale • Servizio di alert brevettuale - sistema di aggiornamento brevettuale periodico e personalizzato su particolari tecnologie definite dall’utente • Servizio “L’esperto risponde” tramite il quale l’utente può decidere di sottoporre un quesito via mail ed avere una risposta qualificata da esperti consulenti in Proprietà Industriale, oppure di incontrare direttamente il consulente presso la nostra sede. • Ricerche di marchi identici o simili a livello nazionale, comunitario ed internazionale • Ricerche di imprese aventi la denominazione della ditta identica al marchio ricercato • Ricerche di nomi a dominio • Ricerche di sorveglianza marchi

PATENTS AND TRADE MARKS At the PIP (Patent Information Point) it is possible to make PRELIMINARY research of trade marks and patents on national and international databases, in order to verify whether a trade mark or patent has already been deposited or find out a trade mark or patent on the basis of the name of the owner (person or company). Namely, research at the PIP involves : • Patent research at the national and international level • Patent alert - a system of patent update, periodical and targeted on specific technologies chosen by the user • Service “The expert answers”, by which the user can submit a query via e-mail and get a qualified answer from expert consultants, or directly meet them in our office • Research of similar trade marks at the national and international level • Research of businesses with the same name as the desired trade mark • Research of domain names • Research of trade marks surveillance

Azienda Speciale SIDI - Eurosportello CCIAA Ravenna Viale L.C. Farini, 14 - 48100 Ravenna Tel. +39 0544 481443 - Fax +39 0544 218731 E-mail : euroinfo@ra.camcom.it Orari di apertura : mattino dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 pomeriggio martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30 Ricevimento del pubblico : dal lunedì al venerdì dalle 8.30 - 12.30 martedì e giovedì 15.00 - 17.00 Opening hours : Mornings : Monday to Friday 8.30 - 1.00 pm Afternoons : Tuesday and Thursday 2.30 - 5.30 pm Office hours to the public : Monday to Friday 8.30 - 12.30 Tuesday and Thursday 3.00 - 5.00 pm

DIREZIONE E SEGRETERIA

MANAGEMENT AND SECRETARY

Tel. +39 0544 481443 Fax. +39 0544 218731

AMMINISTRAZIONE

ADMINISTRATION

Tel. +39 0544 481469

AREA FORMAZIONE

TRAINING AND SEMINARS

Tel. +39 0544 481415

AREA INNOVAZIONE

INNOVATION

Tel. +39 0544 481463

AREA INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNATIONALISATION

Tel. +39 0544 481414 - 481415

Tel. +39 0544 481464 - 481482

INTERVENTO DI LUCIANO TAROZZI , RESPONSABILE DELLA CONFARTIGIANATO DI LUGO

Nella realtà del Comprensorio Lughese o della Bassa Romagna le Aziende artigiane e le Piccole Imprese giocano un ruolo fondamentale sia per il peso economico sia per quello occupazionale ; un sistema di imprese, la cui esigenza principale è quella di consolidare ed incrementare la propria competitività e la propria capacità di affrontare i mercati nazionali ed internazionali, che oggi sono sempre più caratterizzati da :
-   incertezza ;
-   elevato dinamismo ;
-   un numero di competitori sempre crescente ;
-   da comportamenti non sempre trasparenti dal punto di vista delle normative (del lavoro, ambientali, della sicurezza, tributarie ) ;
-   e che portano ad una concorrenza al ribasso dei prezzi delle produzioni con minori contenuti tecnologici

Queste Aziende, per essere competitive, devono costruire una vera e propria “rete” di relazioni : fra fornitori, sub-fornitori e clienti, perché è attraverso questo strumento che si propagano le informazioni, la conoscenza dei mercati i nuovi standard operativi. Oggi, infatti, anche queste piccole imprese sono investite dagli effetti dell’apertura dei mercati, che impone loro una ancor più marcata concentrazione sulle fasi produttive maggiormente redditizie. Questo è ciò che stanno cercando di fare e questa è la via per affrontare lo scenario che abbiamo davanti.

Evitando il più possibile di fare il percorso, già visto, per il distretto della calzatura di Fusignano dove negli anni ‘80 operavano centinaia di imprese e ora ne troviamo poche decine, quelle imprese purtroppo non affrontarono con forza sufficiente il mutamento dei mercati.

Occorre essere consapevoli che nell’arco di alcuni decenni una parte dell’industria manifatturiera europea si trasferirà altrove. Ebbene, dobbiamo credere che all’interno di tale sommovimento epocale ci sarà ancora spazio per un’industria come la nostra, fatta di piccole imprese capaci di lavorare che il mondo ammira e ci invidia. Dobbiamo aiutare le imprese a continuare a fare ciò che sappiamo fare meglio : offrire una sempre maggiore differenziazione dei prodotti. All’interno di imprese come queste la creatività e l’innovazione devono diventare una preoccupazione costante, volta a migliorare i prodotti, i processi produttivi, le tecniche di vendita ed i servizi correlati.

E’ facile comprendere come l’internazionalizzazione è un processo che coinvolge un territorio con un ruolo ed una importanza sempre maggiore non solo per la portata numerica del fenomeno, ma soprattutto per l’impatto sulla competitività presente e futura del territorio e del benessere di coloro che vi risiedono.

La funzione “Internazionalizzazione delle imprese” fa parte dei cosiddetti “Fattori di sviluppo Non Tradizionali” insieme a Ricerca e sviluppo, formazione, Innovazione e rapporti impresa Università.

L’ internazionalizzazione oggi rappresenta una tematica estremamente complessa e articolata vista l’apertura dei mercati, i fenomeni di globalizzazione, le nuove condizioni di competitività in cui le imprese sono costrette ad operare. Parlare di internazionalizzazione di un territorio significa prendere in esame, non solo i comportamenti delle imprese, ma anche quelli dei principali attori istituzionali pubblici e /o privati presenti sul territorio, quali Amministrazioni pubbliche, Associazioni di Categoria, Camere di Commercio, Istituti di credito, cercando poi di tradurli, in indicatori della propensione all’internazionalizzazione del territorio stesso.

Ma quali sono questi indicatori ?

1. L’export delle produzioni di beni e/o servizi ; 2. Gli investimenti esteri sul nostro territorio ; 3. Gli investimenti italiani all’estero.

Non è possibile affrontare tutti questi argomenti, in pochi minuti, ma vorrei sottolineare i numeri, almeno, del principale indicatore, l’export, che permette di capire come la nostra provincia e di conseguenza come si posiziona rispetto all’internazionalizzazione il nostro territorio dove sono insediate oltre il 30% delle Imprese della intera Provincia di Ravenna. Allo scopo Vi distribuirò una serie di tabelle che, insieme ai Vostri Insegnanti, potrete analizzare e discutere.

La partita da giocare, secondo me, è aperta, ma difficile ; non è sufficiente la genialità o la creatività del solo imprenditore, occorre un forte impegno di tutti, un ruolo attivo del territorio, Enti locali, Camera di Commercio che attraverso Eurosportello è fortemente impegnata a fianco delle imprese, un momento fondamentale è rappresentato dalla scuola, dalla formazione che deve essere continua, dal mondo finanziario che deve credere nei progetti imprenditoriali.

Colgo anche l’occasione per complimentarmi con il prof. Claudio Conti e il Vs Istituto per l’argomento scelto in quanto oltre che di estrema importanza è anche di estrema attualità.

L’ INTERNATIONALISATION DES ENTREPRISES . Il fait partie des “ Facteurs de développement non traditionnels »- avec recherche et développement, formation, innovation et rapports entreprise et Université. C’est un thème très complexe et articulé à l’égard de l’ouverture des marchés, de la globalisation et des nouvelles conditions de compétitivité dans laquelle les entreprises sont obligées à agir Parler d’internationalisation d’un territoire signifie analyser pas seulement les comportements des entreprises mais aussi ceux des principaux acteurs institutionnels publics ou privés sur le territoire, voir les Municipalités, les associations professionnelles , les Chambres de Commerce, les Banques et puis les traduire en indicateurs. Voilà ces indicateurs : 1. L’export de la production de biens et/ou services 2. Les investissements étrangers sur notre territoire 3 Les investissements italiens à l’étranger. Sur notre territoire est installé le 30% des entreprises de la province de Ravenna. Dans la Communauté des communes de la Bassa Romagna les entreprises artisanales jouent un rôle fondamental comme poids économique et occupationnel. C’est un système d’entreprises, dont l’exigence fondamentale est celle d’ améliorer sa compétitivité et sa capacité de faire face aux marchés nationaux et internationaux, aujourd’hui caractérisés par :

. • Incertitude

• Fort dynamisme

• Plusieurs personnes en compétition

• Comportements cachés sur les lois du travail, de l’environnement, de la sécurité, des impôts

• Une concurrence aux rabais des prix de production avec moins de contenus technologiques.

Pour être compétitives, ces Entreprises, doivent construire un « réseau » de relations parmi fournisseurs, sub-fournisseurs, clients, nécessaire pour diffuser les informations, la connaissance des marchés . Il faut se rendre conscients que, dans quelques décennies, une partie de l’industrie manufacturière européenne se déplacera ailleurs. On doit aider le entreprises à offrir une différenciation des produits de plus en plus grande Dans les entreprises la créativité et l’innovation doivent devenir un souci constant pour améliorer les produits, les parcours de production, les techniques de vente et les services correspondants. Voilà comme l’internationalisation est un processus qui engage un territoire avec un rôle et une importance de plus en plus grandissant. Dott. Luciano TAROZZI. Confartigianato Lugo

 
Publié le samedi 8 mars 2008
Mis à jour le lundi 3 mars 2008

 
 
 
Les autres articles de cette rubrique :
 
Publié le samedi 5 avril 2008 par Claudio Conti
Mis à jour le lundi 31 mars 2008
 
Publié le samedi 5 avril 2008 par Claudio Conti
Mis à jour le mardi 1er avril 2008
 
Publié le lundi 28 avril 2008 par Andrea Contadini
 
Publié le samedi 29 novembre 2008 par Jean-Marc pinet
 
Accueil     |    Espace rédacteurs