» ITALIA » Partnership BAGNACAVALLO/STRZYZOW » Partnership BAGNACAVALLO/STRZYZOW
 

 

Partnership BAGNACAVALLO/STRZYZOW

 
STRZYZÒW - BAGNACAVALLO : due città gemelle.

STRZYZÒW - Città polacca gemellata con Bagnacavallo dal 2006 Il rapporto di amicizia tra Bagnacavallo e Strzyzòw è nato nel settembre del 1999 per poi svilupparsi nel 2000, attraverso un Protocollo di Intenti, votato all’unanimità dal Consiglio comunale, nella seduta del 29 settembre per “sviluppare rapporti di collaborazione in vari campi, dell’educazione, dello scambio di giovani, della cultura dell’arte, dell’economia”. Una delegazione, guidata dal Sindaco Mario Mazzotti si è recata nella città polacca nell’agosto 2000, mentre delegazioni di Strzyzòw hanno partecipato, quasi annualmente alla festa di San Michele a Bagnacavallo. Gruppi corali e strumentali e il Coro da camera della città polacca si sono esibiti in concerti a Bagnacavallo, Alfonsine, Fusignano, Voltana. Una scuola di Strzyzòw ha collaborato con la scuola media di Bagnacavallo e con il Collège di Aix en Othe (Francia) alla realizzazione de “L’isola dei ragazzi”, all’interno del progetto europeo Comenius. Nell’estate del 2004 un gruppo di ragazzi di Strzyzòw ha soggiornato a Bagnacavallo, vivendo con i nostri adolescenti l’esperienza del TRIC-TROC. Il progetto legato a tematiche ambientali era previsto all’interno dell’azione comunitaria “Gioventù per l’Europa” e nell’agosto del 2005 un gruppo di ragazzi di Bagnacavallo ha ricambiato la visita dei coetanei soggiornando a Strzyzòw per una settimana. Nel maggio 2006 sempre nell’ambito dell’azione “Gioventù per l’Europa” un gruppo musicale di giovani polacchi insieme con altri gruppi provenienti da Italia, Belgio,Francia ha partecipato ad un progetto che prevedeva la realizzazione di un brano musicale dai valori europei e nella realizzazione di un concerto svoltosi il 9 maggio giornata di celebrazione dell’Europa secondo le direttive del Parlamento Europeo. Il patto di gemellaggio con la città di Strzyzòw è stato firmato a Bagnacavallo il 28 settembre 2006 durante una seduta straordinaria del Consiglio Comunale.


The friendship between Bagnacavallo and Strzyzòw was born in September 1999 and it was developed in 2000 by means of a “Protocol of aims” which was unanimously approved in the session of 29th September and the aim of which is to collaborate in the fields of education, cultural exchange, knowledge of art and economy. A delegations led by by the Mayor Mario Mazzotti went to Strzyzòw in August 2000 while Polish delegations were present at S.Michele festival in Bagnacavallo almost every year. Choral and instrumental groups and the Chamber choir of the Polish city performed in concerts in Bagnacavallo, Alfonsine, Fusignano and Voltana. A school from Strzyzòw worked together with Junior Secondary School from Bagnacavallo and with the Collége from Aix en Othe (France) on the realisation of “ The boys’ island” , inside the Comenius project. In summer 2004 a group of students from Strzyzòw stayed in Bagnacavallo and went through the TRIC-TROC experience with the Italian teenagers. This project was about environmental themes and it was planned inside the EU action “Youth for Europe”. In summer 2005 a group of young people from Bagnacavallo returned the visit of the Polish teenagers and stayed in Strzyzòw for a week. In May 2006, always within the action of “Youth for Europe” a musical group of Polish young people with other groups from Italy, Belgium, France took part in a project which consisted in the realisation of both a song with European values and a concert which was held on 9th May, Europe Day. The twinning agreement with Strzyzòw was signed in Bagnacavallo on 28th September 2006, during a special session of the Town Council.


durante la cerimania per la firma del patto di gemellaggio, è stata consegnata alla città di Bagnacavallo la bandiera d’onore del Consiglio d’Europa
Fichier JPG - 185.7 ko

i sindaci Laura Rossi e Marek Sliwinski durante la firma del patto di gemellaggio
Fichier JPG - 133.9 ko
 
Publié le dimanche 9 décembre 2007

 
 
 
Les autres articles de cette rubrique :
 
Publié le samedi 8 mars 2008 par Claudio Conti
 
Accueil     |    Espace rédacteurs